SALVINI SBARCA IN VATICANO

SALVINI SBARCA IN VATICANO

SALVINI SBARCA IN VATICANO

Apprendiamo da IlGiornale.it che questa mattina il leader della Lega, Matteo Salvini, ha fatto il suo ingresso in Vaticano. Da quanto ne sappiamo l’ex ministro dell’interno e vice presidente del consiglio non è la prima volta che si mette in contatto con la santa sede ed oggi ha avuto udienza da monsignor Richard Gallagher, lo stesso Gallagher che ha firmato la nota sul DdlZan. Proprio per quest’ultimo punto ipotizziamo che il leader del carroccio abbia dialogato a proposito della legge per contrastare l’omotransfobia e difendere legalmente donne e disabili. Nonostante egli sia esponente della destra nostrana e abbia avuto importanti incarichi istituzionali non ci stupisce che discuta di un ddl italiano con quello che di fatto è un paese straniero, il Vaticano. Si è sempre saputo che Lega è un polo per i cattolici in generale ma ci preoccupa che lo sia soprattutto per conservatori ed estremisti. Ad ogni modo Salvini si considera molto vicino ai pensieri del Papa secondo questa dichiarazione rilasciata a LaStampa: “Mi sono riletto molti passaggi dei suoi discorsi [Il Papa] e non sono così sicuro che abbia una visione diversa”. Inoltre sappiamo ormai da molto tempo che come l’enclave romana egli sia vittima delle critiche di molti preti e sacerdoti, dopotutto al contrario degli esponenti più semplici della chiesa nemmeno Papa Francesco ha fatto una svolta a “sinistra” su aborto o eutanasia riservandosi però una piccola parentesi di stampo conservatore sui matrimoni e le adozioni da parte di coppie omosessuali.

Fonte: IlGiornale.it

Seguici e condividi su InstagramFacebook e Twitter.

Leggi gli ultimi articoli: